Ansia e Stress: ritrovare il benessere


Tensione muscolare, mail di testa oppure contratture, senso di oppressione al petto ecc., e magari gli esami medici dicono che è tutto a posto. Massaggi, fisioterapia ed ecco che ci sentiamo meglio, ma nonostante questo i fastidi ritornano dando spazio all’irritazione ed alla frustrazione.

Dietro quei sintomi fisici spesso altro non c’è che l’ansia e lo stress. A questo punto per liberarsi dei primi l’unico modo è ridurre le seconde.

Per farlo bisogna innanzitutto non cadere nell’errore di mettere in atto azioni di evitamento perché così facendo inneschiamo un circolo vizioso che si autoalimenta. Piuttosto è importante accogliere ed accettare le proprie emozioni negative e comprendere la relazione che c’è tra queste, i nostri pensieri e i relativi comportamenti che mettiamo in atto senza accorgercene peggiorando invece la situazione. Ciò non significa avere un problema o un disturbo psicologico, il problema è nelle modalità che utilizziamo per superare certe situazioni di malessere e che evidentemente non sono quelle più opportune.

Attraverso un training strutturato, in genere di 8/10 sedute, è possibile ritrovare l’equilibrio e il benessere e acquisire nuove strategie per una migliore gestione dell’ansia e dello stress.

Autore Articolo:

Dott.ssa Eleonora Cittadino|Psicologa

E’ vietata la copia e riproduzione anche parziale dell’articolo. E’ ammessa la condivisione purché riporti la fonte e l’autore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...