La Persona al Centro ed il Rispetto dei suoi Tempi


Ogni persona ha dentro di sé tutto ciò che le occorre per stare bene e raggiungere il completo benessere.

Quando una persona sceglie di affidarsi a me per ritrovare il proprio benessere è mia premura porla al centro privilegiando le sue emozioni e le sue esperienze.

Il mio primo interesse è quello di comprenderla nella sua totalità al fine di coglierne la sua visione del mondo.

Durante tutto il percorso mi focalizzo sulla valorizzazione e sullo sviluppo del potenziale e delle risorse latenti della persona che ho difronte.

Il mio approccio è di tipo Umanistico e Bioenergetico, ma ciò non esclude che possa ricorrere a metodi e strategie di approcci differenti (cognitivo-comportamentale o di terapia breve per il benessere psicologico) per rendere l’intervento più efficace. Il percorso è quindi realizzato “su misura”, così come avviene con un abito di sartoria.

Il mio ruolo è quello di facilitare un processo di conoscenza, di crescita e trasformazione nella persona attraverso l’ascolto attivo, l’accettazione, la comprensione e l’empatia.
Questo significa sentire ciò che l’Altro sente, come vive le situazioni e il significato personale che egli vi attribuisce.

Accedere senza giudizio ed interpretazione nel mondo di colui o colei che si affida a me, mi consente di comprendere le sue emozioni, le sue paure e il suo disagio, ma anche di riconoscere le sue risorse che talvolta risultano bloccate ed inespresse.

E’ mia premura porre contemporanemanete attenzione anche alle varie tensioni corporee (collo, testa, spalle, gola, pancia ecc.) che generalmente si accompagnano alla difficoltà o allo stress che la persona sta vivendo in quel dato momento e che l’hanno portata a rivolgersi a me. Queste contratture muscolari possono essere sciolte attraverso esercizi mirati di Bioenergetica.

Ogni percorso ha una sua durata, non esiste un numero prestabilito di incontri: ognuno ha le proprie esigenze ed i propri tempi ed è importante rispettarli, talvolta possono bastare meno di 8/10 sedute mentre altre possono volercene di più.

Dal momento che ognuno è l’attore del proprio cambiamento, il mio compito è quello di accompagnare e guidare la persona fino al punto di essere capace di continuare da sola il proprio cammino verso il benessere e la pienezza di vita.

Dott.ssa Eleonora Cittadino|Psicologa
Mail: eleonora.cittadino@tin.it
Cell.: 338 4251947

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...